salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 7 risultati

Concordati Preventivi

Concordato Preventivo 17/2018

Commissario Giudiziale Avv. Paolo Simeoni
Giudice LUIGI PAGLIUCA


TRIBUNALE DI VERONA                                                        SEZIONE FALLIMENTARE

Il Tribunale, riunito in camera di consiglio in persona dei Sigg.ri Magistrati:                                                                                                Dott.ssa Monica Attanasio                                                          Dott.ssa Silvia Rizzuto                                                                      Dott. Luigi Pagliuca

ha pronunciato il seguente

DECRETO DI APERTURA DI PROCEDIMENTO COMPETITIVO Nel procedimento per concordato preventivo iscritto al n. 17/2018 C.P. promosso dalla società Franklin & Marshall S.r.l.;                                 -rilevato che con decreto in data odierna Franklin & Marshall srl (di seguito "F&M" o "Concedente" o "Licenziante") è stata ammessa alla procedura di concordato preventivo ed è stata contestualmente disposta l'apertura di un procedimento competitivo ex art. 163 bis l.f. per la ricerca di soggetti interessati ad acquisire in licenza e successivamente ad acquistare i marchi registrati di cui è titolare la ricorrente; -udita la relazione del Giudice delegato dott. Luigi Pagliuca; - letti la proposta, il piano e le attestazioni del professionista ex artt. 160, c. 2 e 161 comma 3 L.F.,                                                                 - preso atto che la proposta concordataria prevede la concessione in licenza e la successiva alienazione a terzi dei marchi registrati di cui sopra; - rilevato che la suddetta operazione economica è evidentemente funzionale e strumentale alla attuazione del piano concordatario presentato da F&M poiché da essa deriverà una parte rilevante della provvsta concordataria da mettere a disposizione dei creditori, necessaria per garantire ai chirografari la percentuale minima di soddisfazione promessa;                                                       - rilevato che a F&M è pervenuta proposta irrevocabile sino al 31.5.19 di licenza e di acquisto dei suddetti marchi da parte di soggetto terzo per un corrispettivo complessivo di euro 700.000,00 (quale minimo garantito) quanto alla licenza e di euro 2.500.000 quanto alla cessione del marchio, proposta posta a base e su cui si fonda il piano concordatario presentato, al fine di conseguire la complessiva provvista necessaria per garantire ai creditori la soddisfazione di cui alla proposta concordataria. E quindi necessario, ai sensi dell'art 163bis LF, disporre l'apertura di procedura competitiva per la ricerca di soggetti interessati all'operazione economica di cui sopra, a condizioni migliorative rispetto a quelle di cui alla proposta già acquisita, al fine di garantire la miglior soddisfazione possibile ai creditori;                                                                                                 - ritenuto che occorra assicurare la comparabilità e compatibilità delle offerte concorrenti rispetto alla proposta_ già acquisita da F&M srl;      - visto l'art. 163 bis l .f.

DISPONE

l' apertura di una procedura competitiva finalizzata alla ricerca di interessati alla stipulazione, in forma pubblica, di un contratto di licenza d'uso e di un contratto preliminare di cessione del marchio "Franklin & Marshall' ('•Marchio"), identificato dalle registrazioni elencate nell' Allegato A, secondo il • contenuto contrattuale di seguito riprodotto, da considerarsi tassativo e non emendabile.
 

PER MAGGIORI DETTAGLI SI INVITA A PRENDERE VISONE DEGLI ALLEGATI 

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 19/04/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Fallimento 153/2016

Curatore Dott. Davide Zenaro
Giudice Dott. Pier Paolo Lanni

INVITO A FORMULARE OFFERTE MIGLIORATIVE 

LOTTO 1
Macchinari e marchi, valore di stima € 43.101,00 - Avviamento, valore di stima€ 124.406,00
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 45.000,00

 

 

LOTTO 2
ufficio + autorimessa
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 228.480,00

 

 

LOTTO 3
Capannone mapp. 68 sub. 7 1178 mq x 250,00 €./mq
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 188.480,00

 

 

LOTTO 4
Appartamento mapp. 55 sub. 2 169 mq x 600,00 €./mq.
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 64.896,00

 

 

LOTTO 5
Capannone mapp. 372 sub. 1 e terreni di pertinenza (mapp. 914-915) 2.400 mq x 450,00 €./mq. Uffici all'interno del capannone 200 mq x 650,00 €./mq.
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 774.400,00

 

 

LOTTO 6
-Appartamento mapp. 238 sub. 12 106 mq x 1150,00 €./mq. - Autorimessa mapp. 238 sub. 38 - Autorimessa mapp. 238 sub. 39 - Cantina mapp. 238 sub. 41
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 90.176,00

 

 

LOTTO 7
Terreni mapp. 786-849-787-541-545-546- 561-565-571-585-589-591-636-642-784- 788-785-142
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 492.800,00

 

 

LOTTO 8
Appartamento mapp. 1140 sub. 4 184 mq x 1100,00 €./mq. Autorimessa mapp. 1140 sub. 9
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 135.936,00

 

le offerte irrevocabili di acquisto dovranno essere depositate in busta chiusa recante il numero del fallimento, il riferimento all'azienda presso lo studio del Curatore in Verona, Via G. Giardino, 5 entro e non oltre il giorno 31.05.2019 ore 11:00

l’apertura delle buste avverrà davanti al curatore il 31.05.2019 alle ore 11:30 alla presenza degli offerenti

 

 

Data Pubblicazione: 08/04/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 53/2017

Curatore Dott. Carlo Lombardi
Giudice Dott. Silvia Rizzuto

 

SOLLECITA OFFERTE CAUZIONATE PER ACQUISTO DI UNICO
LOTTO COSTITUITO DAI SEGUENTI BENI:

 

LOTTO Unico
( I) MARCHIO (DENOMINATIVO) "MARCATO" CONSISTENTE NELLA DICITURA "MARCATO" IN QUALUNQUE DIMENSIONE, CARATTERE, FORMA E COLORE.

(2) STOCK DI VINO IN BOTTIGLIA "LESSINI DURELLO" E" MAFFEA/ ROSÈ " - VENDIBILE CON IL MARCHIO "MARCATO" - PER UN TOTALE DI 144.594 BOTTIGLIE RILEVATE DALLO STIMATORE.

 

 

Prezzo base asta : 400.000,00

 

 

 

LA PROCEDURA VALUTERA' LIBERAMENTE LE OFFERTE RICEVUTE DETERMINANDO A SUA ESCLUSIVA ED INSINDACABILE DISCREZIONE EVENTUALI MODALITA' E TERMINI DI VENDITA.

 

 

Data Pubblicazione: 02/04/19

 

 

 

Fallimenti Aziende

FALL. N' 1/2018 

 

 

GIUDICE DR. Pier Paolo Lanni

LOTTI N. 1-2-3-4-5-6-7 (suddivisi In sub lotti, come da perizia allegata)
COMUNE Brescia
VIA San Vito, 4
DESCRIZIONE DEL BENE: Immobili posti all'interno del prestigiosissimo RESIDENCE CAESAR situato sulla penisola di Sirmione, In riva allago di Garda, con parchi verdi e piscine. Trattasi di varie unità immobiliari abitative di diverse metrature e con diverse caratteristiche, ognuna con il proprio garage pertinenziale. Vi sono, poi, altri garage acquistabili separatamente. Alcuni appartamenti sono arredati, altri sono finiti ma non arredati e la parte restante è ancora priva di finiture (pavimenti e serramenti interni) consentendo così all'acquirente di scegliere il tutto secondo il proprio gusto.
Le unità abitative poste al piano terreno hanno un giardino ad uso esclusivo mentre quelle poste al primo piano hanno ampie terrazze, vivi bili, spaziose e panoramiche.
Tutte le unità sono poste in vendita singolarmente così come descritte nella perizia di stima gli atti della procedura redatta dell'Arch. Fabio Beltrame.
Tutta la struttura è completamente nuova, costruita con attenzione architetwnica e cura sia nella scelta dei materiali sia nell'esecuzione delle opere.
l parchi sono ben curati e piantumati con essenze arboree pregiate; gli immobili non hanno spese condominiali arretrate.
È possibile accedere ad un video di presentazione del residence accedendo al seguente link:
https:Uwww.dropbox.com/s/4q2v9yrafmvtr8f/Video%20Presentazione%20Sirmione.mov?di=O
Ulteriori allegati al seguente link:
https:Uwww.dropbox.com/sh/86dcwhyuupxc368/AAA3giOKpSOUg-rz1fzbc2oXa?di=O
PREZZO MINIMO: per ciascun lotto non inferiore a quello indicato nella perizia allegata
VENDITA SENZA INCANTO DEL:
10.05.2019 ORE 12.00
• 21.06.2019 ORE 12.00
• 26.07.2019 ORE 12.00
LUOGO DELLA VENDITA : Ufficio del Curatore Fallimentare in Via Carmelitani Scalzi, 20 Verona
CAUZION E: 10% del prezzo offerto

CUSTODE GIUDIZIARIO/ CURATORE Dott. Renzo Panozzo
NUM. TELEF. PER INFORMAZIONI E VISITA IMMOBILI 045.8002254

 

 

Data Pubblicazione: 26/03/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Quote Societarie

Fallimento 7/2008

Curatore Avv. Giorgio Aschieri
Giudice LUIGI PAGLIUCA

PROCEDURA COMPETITIVA PER L’ACQUISTO DI BENI IMMOBILI


Trattasi di quote immobiliari acquisite all'attivo fallimentare, poste in vendita in lotto unico e individuate come segue: Comune di Cerea, Foglio 56, Mappali 25. Sub 10, Cat. C/3, quota 2/9; Comune di Cerea, Foglio 56, Mappali 25. Sub 3, Cat. A/3, quota 1/9; Comune di Cerea, Foglio 56, Mappali 25. Sub 2, Cat. A/3, quota 2/9; Comune di Cerea, Foglio 56, Mappale 166, quota 1/9; Comune di Cerea, Foglio 56, Mappali 25, Sub 12, Cat. C/2, quota 2/9; Comune di Cerea, Foglio 56, Mappale 25, Sub 8, Cat. C/3, quota 1/9.
Termine proposte acquisto : 31/05/19 ore 12:00
Prezzo base asta : 10.000,00
Rilancio Minimo : Euro 500,00

 

Le proposte dovranno essere depositate o dovranno pervenire, in busta chiusa presso lo studio del
Curatore Avv. Giorgio Aschieri, entro il termine perentorio delle ore 12 del giorno precedente a quello fissato per la gara.

 

 

SI INVITA A PRENDERE VIISIONE DEI DOCUMENTI ALLEGATI

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 07/03/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 17/2018

Liquidatore Dott. Marco Colombo
Giudice Dott.ssa Cristiana Bottazzi

 


SI INVITA A PRENDERE VISIONE DEI DOCUMENTI ALLEGATI
 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 04/03/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento Montanari Alessandro 13/2018

Liquidatore Dott. Erik Rambaldini
Giudice Dott. Luigi  Pagliuca

 

Il G.D., Dott. Luigi Pagliuca ha pronunciato il seguente Decreto
Nella procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento n.13/2018 relativa all'istanza presentata in data 9.4.2018

Rilevato che la domanda soddisfa i requisiti di cui all' art.14 ter legge citata ed è corredata della documentazione di cui all'art.9, della relazione particolareggiata dell'O.C.C. e dell'inventario dei beni; 

P.Q.M.
Dichiara aperta la procedura di liquidazione del patrimonio ex artt.14 ter e segg. legge 27.1.2012 n.3

VEDASI ALLEGATI

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 20/04/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.